Together: insieme. Questo è il titolo della mostra presentata durante il Fuorisalone dagli studenti svedesi della HDK – Högskolan för Design och Konsthantverk, l’Accademia per il design e le arti applicate dell’Università di Göteborg. Together è una mostra sul design come portatore di valore.

“Essendo insieme definiamo chi siamo. Noi cresciamo attraverso l’interazione con gli altri. Ma stare insieme non è sempre qualcosa di positivo e piacevole: a volte significa essere dipendenti l’uno dall’altro”.

La mostra quindi mette insieme oggetti che comunicano la complessità dello stare insieme: incontri che possono rafforzare, paralizzare, abbellire, liberare e distruggere.

E insieme hanno lavorato i 10 studenti designer creando oggetti dove il materiale, la funzione e l’esperienza portano diverse interpretazioni del concetto di “stare insieme”.

Solo per fare qualche esempio, “Lav” di Sara Bergqvist è una panchina in legno con un lato coperto da licheni realizzati in feltro. Il lichene è decorativo e invitante, ma implica che può coprire l’intera superficie e alterare la funzione della panca.

L’oggetto progettato da Tina Hjortmar, “Unio”, si compone di due pezzi incompleti (una panca e una sedia) che non possono essere utilizzati separatamente, ma insieme creano un oggetto forte e stabile da utilizzare insieme.

Gli studenti che hanno esposto i loro progetti sono:

Nils Bengtsson Blomstrand, Tina Hjortmar, Sara Bergqvist, Lene Westlin, Anton Ebel, Anna Spaak, Elin muro, Caroline Eriksson, Charlotta Aman e Katarina Horn Jardemark.

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.