Salewa Extreme Experience

Editor:

Per l’avvicinamento alla vetta c’è chi usa elicotteri, funivie o motoslitte, ma c’è, invece, chi ricerca un contatto più naturale con la montagna e ci sono aree che i “ferri” non potranno mai raggiungere. Si incontra sempre più spesso una nuova categoria di sportivi che unisce l’arrampicata in stile alpino alla discesa in neve fresca. Si tratta di una nuova generazione di sciatori, che esplorano le vette vergini per avventurarsi lungo discese selvagge e inviolate, alla scoperta di tutto ciò che la natura offre, senza alcun ausilio tecnico per raggiungere la cima e dunque senza “intaccare” l‘habitat alpino. Pionieri di un nuovo approccio orientato alla scalata su roccia, ghiaccio o misto, sono gli appassionati del , la nuova tendenza dell‘inverno.
Gli amanti di questa disciplina devono poter contare su capi e attrezzatura altamente tecnici e performanti.

SALEWA ha realizzato una collezione in collaborazione con gli specialisti del Free Ski Mountaineering del proprio alpineXtrem Team, una linea che si caratterizza anche per il design accattivante e i colori accesi che spiccano sulla neve. Il gruppo composto da Björn Herregger, Martin McFly Winkler e Max Zipser ha deciso di esplorare le Ande a bordo dei propri sci e snowboard testando su salite di neve e roccia e discese in neve fresca la collezione appositamente creata per loro da SALEWA.

Tra queste tutte attrezzature tecniche, mostriamo un approfondimento sugli zaini Pure 25 Superlight e Apogee 32. Il primo che pesa meno di un chilo (solo 960g) quasi non si sente, ecco perché è un vero portento tra gli zaini da alpinismo professionali. Classico, resistente e funzionale, dispone di fissaggio per attrezzatura da ghiaccio, piccozza e bastoncini da sci, portasci laterale e diagonale, tasca extra per spatola e sonda, cintura a vita amovibile con asole portamateriale. Il sistema Contact-Fit garantisce inoltre un’unione perfetta tra lo zaino e chi lo indossa.

Il secondo ha spazio a sufficienza per trascorrere una lunga giornata fra il bianco della montagna. Che siate altleti di Free Ski Mountaineering o snowboarder con la splitboard o con le scarpe da neve, non fa differenza: Apogee può trasportare sci, snowboard e scarponi ma anche piccozza, bastoncini e casco nella sua speciale rete.

www.salewa.it

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.