Come si fa a sapere se quel divano rosso a due posti starà bene nel mio soggiorno? Forse sta meglio quello nero? E se spostassi la libreria sulla parete di fronte? Per rispondere a questi e tanti altri dubbi nasce la nuova App AF (Augmented Furniture), che consente ai consumatori di vedere in 3D i complementi d’arredo e i mobili inseriti e ambientati nella propria casa (o nello studio).

Per farlo è sufficiente scaricare gratuitamente l’App Augmented Furniture, ottimizzata per l’utilizzo con iPad, e l’apposito marker. Grazie a dei filtri che ricercano i prodotti per tipologia, azienda, stanza, designer, si sceglie il mobile o il complemento che interessa di più e, inquadrando la zona della stanza in cui lo si vorrebbe collocare, si vede il mobile virtuale inserito nel ambiente reale. grazie alla tridimensionalità, è possibile vederlo da più angolazioni.

Si può valutarne il colore, scegliendo la variante preferita e se si trova la soluzione ottimale, la si può fermare con una foto e condividerla sui social network per sentire il parere e i commenti degli amici. Infine si può procedere all’acquisto, direttamente dall’azienda.

L’App AF, Augmented Furniture, è stata sviluppata da Realmore™, la sezione dell’azienda di comunicazione a 360° Equent, che vanta già una forte esperienza nelle soluzioni di realtà aumentata in 3D.

www.augmentedfurniture.com

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.