Puck, che pouf!

Editor:

pouf PuckLanciato già nel 2016 dallo studio Estudi Manel Molina per Enea, il pouf Puck ritorna in una veste tutta nuova. Quello che l’ha sempre caratterizzato è sicuramente l’animo allegro in cui si presenta, colorato, di carattere e allo stesso tempo sobrio, capace di sciogliere il tono severo di qualsiasi spazio.

Adatto infatti sia per situazioni tipicamente domestiche o professionali, il pouf Puck è adesso disponibile in diverse versioni, dalla seduta monoposto al soluzioni più grandi sia quadrate che rettangolari.

Il bello di Pouf è il suo essere modulare, senza incastro e senza vincoli: basta solo lasciarsi ispirare dalla pagina bianca che è lo spazio e sbizzarrirsi con i colori.

Per il Salone del Mobile 2019, l’azienda Enea presenta 4 colori completamente nuovi: si tratta di un blu scuro, un giallo vicino al senape, un verde erba e un rosso/arancione. Devo dire, 4 colori non facili da trovare, e dai toni davvero ricercati.pouf Puck

Dal punto di vista estetico, oltre alla svariata scelta di colori che propone l’azienda, Puck si presenta come un blocco dalle forme arrotondate realizzato completamente di schiuma imbottita. A reggere la forma, la base in alluminio verniciato dello stesso colore della seduta dotata di ruote, che permette libertà di movimento.

www.eneadesign.com

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso vive a Milano, ma porta nel suo cuore il calore della sua Palermo. Specializzata in Storia dell’Arte e laureata in Disegno Industriale a Palermo e in Design del Prodotto per l’innovazione al Politecnico di Milano, si occupa soprattutto di giovani designer.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.