Maori: atmosfere orientali per il bagno

Editor:

La linea di mobili da bagno Maori, che trae ispirazione da mondi lontani, si rinnova ed entra a far parte di Icone, il nuovo marchio di linea di Cerasa in cui confluiscono i progetti top di gamma. In Icone trovano spazio le collezioni che hanno fatto la storia del brand e che oggi sono oggi riproposte alla luce delle esigenze dell’abitare contemporaneo. Restano invariate le atmosfere esotiche, che sono state reinterpretate con riferimenti colti e con dettagli di grande qualità.

La collezione Maori di Cerasa, oggi reinterpretata da Lorella Agnoletto, si contraddistingue sia per l’uso dell’essenza eucalipto, un legno che dona al mobile un aspetto di grande eleganza, sia per le particolari laccature realizzate con polveri metalliche oppure a effetto soft touch. Restano invariati, in questa nuova interpretazione, i richiami allo stile giapponese, caratterizzato da linee essenziali e da una grande pulizia formale.

Tutta la linea Maori di Cerasa è stata pensata nel minimo dettaglio per essere originale, ma senza trascurare la funzionalità. Sono proprio i dettagli infatti a caratterizzare la collezione. Primo fra tutti, la maniglia tonda nella preziosa finitura oro rosa spazzolato. Da notare anche le strutture in metallo nero lucido che sorreggono le basi, gli specchi disponibili con eleganti incisioni e le diverse tipologie di piani o mensoloni con lavabi da appoggio oppure integrati.

La linearità essenziale dei mobili da bagno Maori può essere ammorbidita, ad esempio, dalle linee curve del lavabo Taki, realizzato in Tecnoril su esclusivo disegno Cerasa. Un lavabo dalla forma a conchiglia il quale, oltre a farsi notare per l’originalità delle sue forme, permette di nascondere nel suo spessore i tubi di collegamento del miscelatore. Il lavabo Taki unisce la praticità data dall’ampio bacino e dalla mensola superiore (disponibile nella finitura cromata o nera) a un grande impatto estetico.

Una grande cura è stata messa anche nella ricerca della massima qualità, resistenza e durabilità nel tempo dei singoli elementi. Le ante ad esempio, sono realizzate con uno spessore di 4 cm, ma il loro peso è contenuto grazie ad un’esclusiva metodologia costruttiva.    

Come tutte le collezioni di arredo bagno di Cerasa, anche la linea Maori presenta una serie di moduli che possono essere utilizzati indifferentemente per l’ambiente bagno come per la zona living o la camera da letto.

Come si vede, non c’è che l’imbarazzo della scelta per personalizzare non solo la propria stanza da bagno, ma ogni ambiente della casa.

In collaborazione con Cerasa

2 thoughts on “Maori: atmosfere orientali per il bagno

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.