MAGNETICA: LA STANZA DA BAGNO CHE CAMBIA GIORNO DOPO GIORNO

Editor:

Un bagno dal fascino “magnetico”

Si chiama Magnetica questa innovativa linea di arredobagno proposta da Arcom, composta da una serie di elementi facilmente spostabili grazie a un sistema di aggancio magnetico, senza quindi bisogno di viti e fori nel muro. La collezione Magnetica consente la massima personalizzazione e flessibilità, consentendo di trasformare la stanza da bagno ogni qualvolta lo si desideri, senza rovinare e ripristinare le superfici.

Il sistema Magnetica è composto da una serie di pannelli metallici usati come rivestimento per le pareti del bagno e da una serie di accessori che, grazie alle calamite poste sul retro, si fissano saldamente sui pannelli consentendo al tempo stesso di essere spostati nello spazio a piacere e ogni volta che si vuole.

Altro punto di forza di Magnetica è che i suoi elementi e gli articoli coordinati possono essere abbinati a tutte le collezioni Arcom o AK, lasciando al cliente la scelta della linea bagno e delle finiture preferite. Questo significa che l‘utente ha la possibilità di scegliere, a seconda dei propri gusti e del proprio stile, tra le migliaia di articoli presenti nel listino, abbinando tutte le finiture, le maniglie o le gole disponibili, le diverse tipologie di lavabo (a consolle, tutto fuori, integrato nel piano top, a semincasso) e tutta la gamma di accessori coordinati.

Magnetica è una sorta di passepartout che rende unica e personalizzabile qualsiasi tipologia di bagno di Arcom.

 

Gli accessori di Magnetica

Ampia è la varietà degli accessori pensata per il sistema Magnetica. Dalle mensole orizzontali, verticali o a L che integrano parti in metallo a elementi in legno in tutte le finiture Arcom, al sistema di pensili chiusi o a giorno, disponibili con tutte le maniglie e le finiture di Arcom, in 50 colori lucidi o opachi, in una vasta gamma di legni (rovere in 50 colori, rovere nodato tinto in 7 colori, rovere rigato moka o miele, larice monocolore in 50 colori lucidi o opachi, o bicolore in 13 abbinamenti lucidi o opachi, castagno naturale o laccato) oltre che in ecomalta, disponibile in 7 tonalità di colore.

A questo si aggiungono diverse tipologie di specchi, anche questi magnetici, nella versione tonda o rettangolare, due diversi tipi di faretti da applicare magneticamente sui pannelli metallici o direttamente sugli specchi e una ricca serie di elementi integrati, come il porta salviette, il porta asciugacapelli, il porta spazzolino e il porta rotolo.

Le caratteristiche di Magnetica

I pannelli metallici che fanno da supporto per la linea Magnetica sono disponibili in due diversi spessori. La prima versione, il modello Light da 1,5 mm, si applica direttamente alle pareti finite (piastrellate o intonacate). La versione Bold da 28 mm di spessore, invece, può essere affiancata ai rivestimenti in ceramica, andando quindi a creare continuità sulla superficie del bagno.

Varie sono anche le misure dei pannelli, che possono essere così adattati a ogni dimensione e ogni specifica esigenza. Hanno una base comune da 1000 mm e tre diverse altezze (250/500/700 mm), che si possono disporre sia in verticale che in orizzontale. Sono disponibili anche due moduli a “L” che si affiancano al bordo del mobile e uno scatolato che si utilizza come copri scarico nel caso di piani sospesi con scarichi a vista.

Maggiori informazioni sulla pagina web Arcom

One thought on “MAGNETICA: LA STANZA DA BAGNO CHE CAMBIA GIORNO DOPO GIORNO

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.