Zanotta lancia una inedita edizione in tessuto di Maggiolina, l’iconica poltrona disegnata da Marco Zanuso nel 1947.

La poltrona Maggiolina cambia abito. Già, Zanotta reinterpreta la celebre chaise longue disegnata da Marco Zanuso con un nuovo rivestimento in tessuto. Un aggiornamento pensato in linea con il progetto originario degli anni ’40, che va ad affiancarsi al classico rivestimento in pelle grazie al quale la poltrona Maggiolina è conosciuta e amata in tutto il mondo.

Progettata da Marco Zanuso nel 1947 e prodotta da Zanotta a partire dal 1972, la chaise longue Maggiolina è una vera icona dell’Italian Design. La Cenerentola diventata Principessa (secondo una felice definizione) viene concepita con un nuovo sistema costruttivo pensato per la produzione in serie. L’idea è quella di creare una poltrona economica ma confortevole. Un progetto che potesse coniugare al meglio bellezza e funzione, a un prezzo accessibile.

Cosa rende speciale Maggiolina

Maggiolina introduce un nuovo modo di costruire le poltrone. Con questo progetto Zanuso abbandona infatti la tradizionale idea della poltrona realizzata con tecniche artigianali. Il punto di partenza diventa la scomposizione funzionale degli elementi.
A comporre Maggiolina una struttura in metallo curvato, una scocca semirigida e due cuscini imbottiti. Un design essenziale e innovativo che garantisce alla poltrona un riconoscimento immediato, con la vittoria della Medaglia d’oro all’VIII Triennale di Milano nel ’48 e l’esposizione al MoMA di New York nel ’49.

L’edizione di Zanotta del 1972

Nel 1972 Zanotta mette in produzione Maggiolina, basandosi sulla versione originale del 1947 riveduta con lo stesso Zanuso. La struttura è in tubolare d’acciaio inox, i braccioli e la scocca in cuoio bianco o nero, i cuscini in pelle con imbottitura in piuma d’oca per lo schienale e in poliuretano per la seduta.
Il telaio in acciaio proposto originariamente solo nella versione cromata, oggi è disponibile anche in nichel satinato colore naturale o nero, oppure verniciato nero.

L’edizione in tessuto del 2021

Nel 2021 Zanotta propone una nuova edizione della poltrona Maggiolina, con gli elementi imbottiti rivestiti in tessuto. Il risultato è un interessante contrasto materico tra il tessuto dei cuscini, il cuoio dei braccioli e della scocca e il metallo della struttura. Un nuovo outfit per un prodotto destinato a durare nel tempo.

Author

Mi occupo di comunicazione digitale, creando contenuti testuali per agenzie di comunicazione, studi di design e aziende di arredamento. Nel 2012 ho fondato Interior Break, un blog dedicato all’interior design, eletto nel 2014 migliore blog di arredamento per i contenuti nel concorso “Blog-in”, lanciato da IKEA Italia.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.