Dall’interpretazione sua ormai della famosa Spaghetti chair, disegnata da Giandomenico Belotti nel 1979, Alias propone la Tagliatelle chair di Jasper Morrison: ovviamente, con le fasce elastiche più larghe.

Il linguaggio diretto e essenziale di Jasper Morrison incontra spaghetti chair. E di questa icona Alias nata 30 anni fa Jasper Morrison offre oggi la sua originale reinterpretazione. Un sequel ad alta innovazione. Tagliatelle. Seduta che, coniugando la tecnologia e la forma di spaghetti chair, ne cita e riformula ogni elemento. A partire dalla struttura in tubolare d’acciaio verniciato fino allo schienale e alla seduta composti da fasce elastiche intrecciate fra loro, disponibili in tinta unita o melange. Il risultato visivo è una seduta semplice, dalle linee “zen”.

Un gioco ironico che nasconde però un design di grande livello.

www.aliasdesign.it

 

 

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.