Le sedie tatuate di Fritz Hansen

Editor:

Per rilanciare la sedia Grand Prix, disegnata negli anni 50 dal grande maestro Arne Jacobsen per Fritz Hansen, lo showroom milanese della grande azienda danese ripropone la versione della sedia con le gambe in legno come era stata originariamente progettata. E per rendere l’evento ancora più interessante, mette in mostra nove sedie “tatuate” da Pietro Sedda, rinomato artista-tatuatore, che saranno vendute all’asta a favore dell’associazione Dynamo Camp.

La mostra sarà aperta fino al 13 novembre, data in cui si svolgerà l’evento di finissage.

Fritz Hansen è in  corso Garibaldi 77 a Milano.

Per info, tel: 02 49526135

www.fritzhansen.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.