Le nuove carte da parati di design di Jannelli&Volpi

Editor:

In occasione del recente Salone del Mobile di Milano, Jannelli e Volpi ha presentato una nuova linea di carte da parati di design, in aggiunta alla terza collezione in esclusiva per Armani Casa: “Armani/Casa Exclusive Wallcoverings GRAPHIC ELEMENTS 1” con disegni che rimandano all’estetica orientale e sostenuti da supporti ricercati e contemporanei (Metallico, Perlage, Rafia e Tessile).

La nuova collezione J&V Italian Design invece comprende diverse linee di carte da parati di design. Nella prima, Fibers, la materia viene lavorata con tecniche di stampa avanzate, dialogando con la luce e il colore e restituendo un effetto scenico 3D.

Nella seconda, Atelier, decori che fanno sognare, rievocano ricordi e riflettono una sofisticata sensualità. Si tratta di proposte grafiche che rimandano a paesaggi italiani (Firenze), romantici fiori, palette di colori, righe sfumate a modi affresco con le calde tonalità di tramonto, cielo e mare, o ‘moderni’ disegni damascati.

La collezione Altagamma Home 2 invece ruota intorno a due temi. Innanzitutto il tema ‘Urban’, con grattacieli visti dall’alto o mappe delle città ritagliate e ricomposte attraverso un ‘puzzle’ di ritagli di giornali. In secondo luogo, per contrasto, il tema della natura con un mix di sapori esotici e orientali, di fiori e foglie alternati al mondo marino.

Murogrò Nature 3 è invece una collezione di carte da parati di design che trasmette una grande energia, sprigionata dalle sue grafiche: palme dai confini imperfetti quasi mosse dal vento, pesci che giocano nell’acqua, fiori e foglie dai toni autunnali.

Effetti 3D per la linea Rhinoceros 5, realizzata con una tecnica di stampa complessa e avanzata, che interagisce con la luce: al variare di questa, i rivestimenti murali si accendono di colori metallici, con riflessi oro, bronzo o rame.

L’ultima collezione di carte da parati di design proposta da Jannelli & Volpi si chiama Ode ed è stata creata dalla designer belga Alexia de Ville, che raccoglie schizzi, atmosfere e tavolozze di colori che poi trasferisce sui rivestimenti murali. Anche qui, un inno alla natura: alberi orientali, palme, fitta vegetazione, fiori e foglie.Ma anche piante in vaso, pappagalli o cani e ‘finti’ ambienti che raffigurano finestre e porte, pronte ad aprirsi su un mondo in cui la natura la fa da padrona!

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.