Il Lambrate Design District debutta al Fuorisalone

Editor:

Tra le novità più importanti del FuoriSalone c’è indubbiamente la nascita del Lambrate Design District, la naturale evoluzione dell’omonimo quartiere dopo l’uscita di Ventura Project che si è spostata in zona Loreto. E che qui si divide in ben tre locations: precisamente in via Paisiello 6, via Donatello 36 e in viale Abruzzi 42. Lambrate Design District, da alcuni definita “la nuova Brooklyn italiana” è un luogo che esula dal caos della città meneghina.

GUARDA LA NOSTRA GUIDA AI DESIGN DISTRICTS DEL FUORISALONE

Le new entries di quest’anno del Lambrate Design District sono rappresentate da una serie di eventi e incontri pensati per designer e professionisti, ma anche per studenti. Sono confermate infatti la presenza della Scuola Mohole (via Ventura 5), NID–Nuovo Istituto di DesignAccademia Umprum di Praga e dell’Academie Artemis di Amsterdam che presenteranno i progetti più interessanti, mentre l’architetto fiorentino Simone Micheli sarà il protagonista di due mostre: Hotel Regeneration, in via Ventura 14, con oltre 4.000 mq espositivi e The precious apartment in Puntaldìa (presso Simone Micheli Studio Gallery).

Il Lambrate Design District ospita anche due eventi dedicati allo street food. WEating 2018, nel giardino interno di Din-Design In, e Street Food Experience presso Giardino Ventura, dove I visitatori potranno godersi anche serate di musica live e coinvolgenti dj set.

Tra gli eventi che ritornano anche quest’anno, non mancheranno FuoriSalmone e DesignCircus a Spaziodonno e ancora Studio CR34 (via Conte Rosso) e Shared House: Architettura Co-individuale, in via Ventura 3.

Ma non c’è solo il Lambrate Design District… Il FuoriSalone è anche e soprattutto Brera con la sua Accademia di Belle Arti, Porta Genova, da non dimenticare Superstudio Più in Zona Tortona, Porta Venezia, La Triennale di Milano, il Quartiere Isola (non lontana da Piazza Gae Aulenti) e molto altro.

Se volete conoscere il meglio degli eventi del FuoriSalone, potete leggere la nostra ormai celebra “Guida al meglio del Fuorisalone, zona per zona“.

Per gli addicts, le hastag da seguire saranno quindi: #fuorisalone, #fuorisalone2018, #fieramilano, #milandesignweek, #design, #salonedelmobile & #superstudiopiù

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.