Si chiama Pibal il nuovo concetto di veicolo urbano ibrido, per metà bici e per metà monopattino, creato dall’eclettico designer Philippe Starck in collaborazione con la città di Bordeaux, commissionato dal suo sindaco Alai Jouppé ed è prodottoa da Peugeot Cycles. In questo modo la città francese vuole offrire una soluzione intelligente e innovativa al grande popolo di ciclisti che la affolla e che si è triplicato negli ultimi 15 anni. Pibal permette la pedalata tradizionale per le lunghe distanze e può essere usata come monopattino quando il traffico è più lento. Un’idea condivisa con i cittadini che, rispondendo a un questionario, hanno suggerito al designer le loro esigenze per quella che vuol essere la “ideal city bike”. Come chiedevano espressamente i cittadini ciclisti, Pibal rende più semplice e sicuro lo spostamento su due ruote: è flessibile, molto leggera (è realizzata quasi interamente in alluminio), permette diversi usi e la sua piattaforma è pensata per caricare un bambino oppure le borse della spesa. Le biciclette di Bordeaux verranno ovviamente offerte come servizio di bike sharing gratuito a partire dal mese di giugno. Se ne prevedono oltre 3000!

www.peugeot.com

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.