Lo tsunami che ha colpito il Giappone due anni fa ha messo a dura prova gli abitanti del paese del Sol Levante, che hanno reagito con la consueta prontezza e organizzazione. Pivoto il ”furniture department” dello studio di architettura Geneto (formato da tre designer e due artigisni mobilieri) ha stretto una collaborazione con la pubblica amministrazione della città di Sendai per un progetto di lavoro destinato alle persone rese disabili da questa catastrofe mettendo a punto Coyaa, un componente di arredo urbano in legno pensato per favorire la coesistenza con gli animali domestici negli spazi pubblici. Pivoto ha tagliato i singoli pezzi e le persone disabili hanno curato la rifinitura e l’assemblaggio. Il mobile si compone ad incastro, senza bisogno di viti e colla; le persone possono sedersi mentre gli animali possono acquattarsi  sotto la struttura e sbucare nei buchi costruiti all’interno. Il materiale adoperato è legno di scarto che dona un piacevole effetto patchwork, colorato ed espressivo. La ricostruzione, materiale e umana, passa anche per il design.

http://ameblo.jp/plyblg/

http://www.geneto.net

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.