I colorati pannelli fonoassorbenti di Bla Station

Editor:

Texture e colori: così nasce Gaia, una serie di pannelli fonoassorbenti presentati in occasione del 30° compleanno dell’azienda Bla Station.

Disegnata da Stone Designs, Gaia è la reinterpretazione della natura che arricchisce e fa vivere le pareti domestiche. Il fuoco, la terra, l’aria e l’acqua danno vita a differenti figure in 3D dal taglio asimmetrico, che si articolano in infinite combinazioni e colori.

I pannelli garantiscono isolamento acustico e migliore qualità dei suoni, dando un tocco di personalità e ispirazione a qualsiasi tipo di ambiente, sia pubblico che privato.

I pannelli si arricchiscono come la Madre Terra che, in continua evoluzione, cambia ogni volta che lo si desidera: basta semplicemente ruotare ogni pezzo, creare effetti compositivi e giocare con le forme disponibili. Basta solo non avere limiti! Sarà come creare un enorme quadro in movimento, con una duplice funzione. In più, i pannelli fonoassorbenti sono stati realizzati utilizzando materiali altamente eco: poliestere Formfelt modellato tramite stampaggio a caldo e rivestimento in tessuto di lana vergine disponibile in 30 colori.

Già nel 2014, l’azienda aveva presentato la serie decorativa Ginkgo, in grado di assorbire i suoni, che si ispirava alle foglie “a ventaglio” degli alberi di Ginkgo Biloba del Giappone e allo stato d’animo in continuo mutamento della città di Tokyo.

Creatività e ispirazione vengono così riproposti dall’azienda svedese, che non si smentisce nella capacità di creare soluzioni altamente personalizzabili e adatte per qualsiasi esigenza.

www.blastation.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.