Elkebana, un trofeo di corna fiorite e colorate

Editor:

In ogni chalet alpino che si rispetti o nelle case di campagna inglesi, sopra il camino troneggia sempre il classico trofeo da parete: un povero animale imbalsamato che ci scruta dall’alto col suo con l’occhio vitreo, improbabile bottino delle avventure di caccia del padrone di casa.

Per tutti coloro che sono contro alle pratiche venatorie e trovano “inquietanti” questi capolavori di tassidermia o più semplicemente per gli amanti delle piante, ecco una curiosa e meno cruenta alternativa. Si tratta di Elkebana, un progetto nato dalla collaborazione tra Fabio Milito e Paula Studio.

Elkebana è un supporto da parete in multistrato di betulla che, grazie all’aggiunta di due elementi in vetro soffiato, crea un vero e proprio trionfo di colori, forme e profumi. Questi elementi, che ricordano nella forma le corna dell’animale, sono infatti destinate ad accogliere diverse creazioni floreali: basta un pizzico di immaginazione per dare un carattere davvero originale alla propria casa.

Il nome Elkebana deriva dall’unione del nome Elk (alce, uno dei più ricercati trofei) con Ikebana, l’antica arte giapponese di disporre gli elementi floreali in composizioni armoniose, come una vera e propria opera d’arte.

L’animale imbalsamato posto sul muro come trionfo di caccia, si trasforma in una creatura colorata e dal continuo mutamento, ricco di vita e di carattere.

Le corna si trasformano in rami e le orecchie in bellissime foglie: come per magica nasce uno zoo animato da creature immaginarie.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.