Driade 1968-1982. In mostra a Milano i primi 15 anni del design italiano

Editor:

Chi non conosce Driade, la storica azienda di design fondata nel 1968, che negli anni che ha collaborato con i massimi designer internazionali come Antonia Astori, Enzo Mari, Alessandro Mendini, Philippe Starck, Oscar Tusquets, Tokujin Yoshioka, Borek Sipek, Ron Arad, Patricia Urquiola, Fabio Novembre e moltissimi altri?

In una politica di rilancio internazionale del brand, Driade ha appena inaugurato il suo nuovo showroom milanese di via Borgogna 8 affidando sia il progetto architettonico sia l’art direction a Sir David Chipperfield, indiscusso protagonista dell’architettura contemporanea.

Uno spazio di 500 metri quadrati disposti su tre livelli nel cuore di Milano che, per l’occasione, presenta “Driade Early Years 1968-1982”, un’interessante retrospettiva che racconta i tre rivoluzionari lustri in cui si compie la prima fase della storia di Driade.

Un viaggio nella memoria che coincide col momento in cui Driade inizia il suo nuovo corso: un modo, come recita Marco Romanelli, curatore della mostra, “per nutrirci della memoria, ma poi continuare a camminare sulle impervie strade della ricerca estetico-progettuale”.

Una carrellata di oggetti, capolavori spesso dimenticati, di maestri quali Antonia Astori, De Pas D’Urbino Lomazzi, Giotto Stoppino, Nanda Vigo, Enzo Mari, Ettore Sottsass, Alessandro Mendini, Achille Castiglioni e molti altri. Un eccezionale omaggio a chi ha scritto la storia del design in Italia e nel mondo. Imperdibile!

ALCUNI PEZZI IN MOSTRA NELLO SHOW-ROOM DRIADE

 

www.driade.com

 Photo showroom:  Enza Tamborra

 

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.