Arredi e complementi di design ispirati a Topolino

Editor:

Arredi e complementi ispirati a Topolino. Ecco come il mondo del design celebra il famoso topo di Walt Disney.

«Spero solo che non ci si dimentichi mai una cosa: tutto è iniziato con un topo». (Walt Disney)

Il 18 novembre 2018 abbiamo festeggiato i 90 anni di Mickey Mouse, il topo più famoso del mondo. Topolino non è solo il personaggio più rappresentativo della Walt Disney, ma è una vera icona pop, amata per il suo carattere vivace e ottimista.


Topolino: la nascita di un’icona

Topolino debutta nel 1928 al cinema, con il cortometraggio “Steamboat Willie”. Il primo cartone animato con il sonoro sincronizzato. All’epoca non aveva ancora i guanti bianchi e non c’era il colore, ma già si presentava con quell’aspetto tenero che in tutti questi anni ha fatto innamorare grandi e piccini.

Ma come nasce Topolino?  Pare che a ispirare Walt Disney sia stato un topo vero che era solito “fargli compagnia” durante i primi anni del suo lavoro come disegnatore. Gli anni passati in un garage tra mille problemi economici. Eppure proprio da quell’animaletto, simbolo delle difficoltà di Walt Disney, ha avuto origine la sua fortuna.
Una storia che suggerisce come le grandi idee possano prendere vita nei modi e nei posti più impensabili. E che se credi fermamente nei tuoi sogni, puoi riuscire a realizzarli.
D’altronde, come diceva Walt, “Se puoi sognarlo, puoi farlo”.


Il mondo dell’arte ha sempre amato Mickey Mouse

Il mondo dell’arte ha spesso reso omaggio al famoso topo americano. Pensiamo, per esempio, ai ritratti di Topolino firmati da grandi artisti di ieri e di oggi. Da quelli celeberrimi (e ormai iconici) di Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Keith Haring, al Mickey minimale dell’artista britannico Damien Hirst, fino al Mickey tutto italiano di Gianni Veneziano, parte del progetto Daysign.

In alto, da sinistra, Mickey Mouse interpretato da Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Keith Haring.           Qui sopra, “Topolino archistar” di Gianni Veneziano e i ritratti di Damien Hirst e di Romero Britto


Topolino protagonista del design

Come poteva il design esimersi dal rendere omaggio a Mickey Mouse? I più grandi designer lo hanno interpretato con il loro stile. Ne abbiamo scelti due fra tutti. Lo sgabello in edizione limitata di Nendo per Cappellini e la lampada “I Ricchi Poveri – Toto” di Ingo Maurer del 2014.

 


L’omaggio del mondo del design a Topolino

Ma torniamo al presente. Oggi sono davvero tanti gli oggetti e i complementi di design dedicati a Topolino. Ecco i nostri preferiti.


Fratelli Campana: Mickey rug, Mickey cushion e Mickey mirror

Estudio Campana, lo studio brasiliano fondato dai fratelli Campana, ha celebrato Topolino col suo spirito irriverente. Invitati a sviluppare una serie di progetti artistici ispirati ai più famosi personaggi Disney, Fernando e Humberto Campana hanno scelto Topolino e hanno creato un tappeto, un cuscino e uno specchio. Le tre opere sono state presentate per la prima volta alla mostra “POP INFINITY” di Hong Kong.


Marcel Wanders: One Minute Mickey

Per celebrare Topolino, il geniale designer olandese Marcel Wanders ha creato il progetto One Minute Mickey. Si tratta di una collezione di sculture realizzate dal brand francese Leblon Delienne, dipinte a mano da Marcel Wanders con il famoso colore olandese “Blu di Delft” e il naso dorato. Ogni pezzo è quindi diverso da tutti gli altri.


Kelly Hoppen: le carte da parati Mickey Mouse

L’interior designer Kelly Hoppen MBE ha collaborato con la Disney per realizzare una collezione di carte da parati ispirate a Mickey Mouse. A questa collezione, prodotta da Graham & Brown, appartengono quattro pannelli murali e diversi disegni di carte da parati con Topolino, ognuno in diversi colori.


Elena Salmistraro: Mickey Forever Young

Pantaloncini con decori street art, chiodo e scarpe borchiate. Ecco Mickey Forever Young, il progetto di Elena Salmistraro per Bosa, l’azienda di ceramiche d’autore di Treviso. Un topolino contemporaneo, caratterizzato da colori a contrasto e texture tridimensionali, che rinnova il suo outfit senza tradire, però, il suo DNA. Perché nonostante il suo look metropolitano, il mitico topo mantiene inalterato quel carattere vivace e allegro che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Alto 50 cm, Mickey Forever Young è un prezioso oggetto oversize da collezione.


Frigorifero SMEG FAB28, Edizione Speciale Topolino

Smeg ha celebrato Topolino con il suo iconico frigorifero FAB28. Lo ha fatto proponendo un’illustrazione originale che ritrae Mickey intento a raggiungere la maniglia del frigo.
Ne sono stati prodotti solo 90. Veri e propri pezzi da collezione, ognuno decorato con una targa in argento che riporta il suo numero di identificazione univoco.


La sedia Topolino di Fermob

Il brand francese Fermob ha dedicato a Topolino una special edition della sua celebre “bistrot Chair” pieghevole in metallo, che si arricchisce di orecchie e bottoni della salopette.

La Bistrot Chair è disponibile anche nella versione piccola per i bambini ed è declinata nei 4 colori che caratterizzano Mickey Mouse: bianco, nero, rosso e giallo.
Fermob ha anche realizzato una bellissima installazione con le sedie Mickey Bistrot Chair nella centralissima Times Square di New York (foto qui sotto).


Il Mickey Mouse Ottoman di Ethan Allen

Un pouf con le orecchie? Perché no! È quello che Ethan Allen ha creato per Topolino. Si chiama Mickey Mouse Ottoman ed è disponibile sia nella versione capitonné, con i bottoni, sia nella versione liscia. È rivestito in pelle oppure in tutti i tessuti della collezione.


Due tappeti in bianco e nero ispirati a Mickey Mouse

Un altro omaggio a Topolino della designer britannica Kelly Hoppen. Sono due tappeti, entrambi in bianco e nero, prodotti dallo specialista persiano con sede a Londra, Essie Carpets.


Mickey: The True Original.

Mickey Mouse ha ispirato il lavoro di 10 artisti sudafricani che sono stati chiamati a decorare altrettante sculture del topo. Da qui è nata Mickey: The True Originaluna mostra itinerante che è stata esposta in diverse città sudafricane.
I 10 artisti sono: Colbert Mashile, Dominic Tshabangu, Trevor Coleman, Lee Scott Hempson, Toni Bico, Cassius Khumalo, Louis van den Heever, Nika Mtwaba, Phumzile Bhuthelezi e Welcome Danca.


Le celebri pentole smaltate di Le Creuset in Mickey Edition

Anche la famosa cocotte smaltata del brand francese Le Creuset rende omaggio a Topolino. Lo ha fatto con una special edition in cui il coperchio della pentola da 18 cm presenta la sagoma del topo incorporata nei tre cerchi che contraddistinguono Le Creuset. A questa si abbinano due terrine coordinate, rossa o nera.


Google Home si traveste da Topolino

Google Home mini si trasforma in Topolino grazie a questo accessorio che riprende l’iconico profilo del celebre topo. Un gadget divertente che si poteva acquistare nel Google Store USA, e che oggi si trova solo presso i collezionisti.


L’orologio da polso dedicato a Topolino

Chi non si ricorda il celebre orologio da polso con Topolino nel quadrante, le cui braccia si trasformano in lancette? Nixon Watch propone una serie di orologi dedicati al personaggio icona di Walt Disney. Da quello minimale, in look “total black”, con dettagli in puro stile Topolino, ai modelli più classici, ispirati ai vecchi orologi della memoria.


Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.