La modularità come filosofia progettuale d’arredo

Il sistema Bridge di Cerasa porta un casa una nuova filosofia progettuale che rivoluziona gli ambienti…
Pochi infatti sanno interpretare e innovare l’arredobagno come Cerasa. Grazie alla sua lunga esperienza nel settore e alla spiccata sensibilità verso le esigenze del mercato, con grande attenzione e vivaci intuizioni rispetto ai nuovi trend, Cerasa da sempre propone soluzioni versatili per la stanza da bagno e gli spazi attigui. Anche con la sua più recente proposta, Bridge, perfetta per il bagno ma declinabile in più ambienti, realizza un percorso che valorizza lo spazio con grande originalità, esplorando il concetto di modularità nella sua espressione più ampia

Boiserie e libreria si fondono nel bagno Bridge

Questa nuova proposta nasce proprio dalla fusione di due grandi classici dell’arredo: la boiserie e la libreria. Bridge si configura così come un sistema d’arredo elegante e funzionale. Il modulo centrale, disponibile in più larghezze, può ospitare madie, cassettiere, mensole, o anche il mobile lavabo e si collega, facendo da tramite, ai moduli laterali, larghi 15 cm, con profili e montanti in finitura Nichel.
Sono disponibili due altezze, con la possibilità di illuminare i montanti con luci a LED. Questa particolare soluzione crea un effetto luce mobido per l’ambiente ma funzionale a illuminare ciò che viene riposto sui vari piani.

Il sistema Bridge è disponibile in due altezze, con o senza luce per i montanti

Pieni e vuoti personalizzabili

Il sistema Bridge offre una grande possibilità di personalizzazione degli spazi. I volumi si alternano tra pieni e vuoti. Un sistema flessibile che completa le possibilità espressive delle collezioni di maggior successo di Cerasa – CartaBianca, Segno e NeroLab – creando un percorso di continuità tra gli spazi che possono così proseguire anche in altri ambienti della casa.

La gamma di altezze e di moduli permette infatti rispondere alle più specifiche necessità della sala da bagno, dove il mobile lavabo ricopre sempre un ruolo chiave. Le possibilità di mix and match di Bridge sono pressocché infinite e Cerasa propone una serie di elementi coordinabili tra loro.
Moduli a giorno, cassettoni o cassettini, ma anche mensole e accessori si compongono in originali soluzioni di arredo. L’anima della boiserie, inoltre, permette di giocare con la replicabilità del modulo, su diverse misure, creando un piacevole effetto visivo di continuità.

Sono proprio l’eleganza di questa soluzione e la sua flessibilità che rendono il sistema Bridge perfetto per risolvere e arredare anche spazi attigui alla sala da bagno, prolungandosi alla zona notte o perfino verso il living.

Finiture e nuovi materiali: legno, colore ed effetto tridimensionale

Gli arredi di cui si veste questo originale sistema vivono anche in stand alone per risolvere ulteriori spazi della sala da bagno. Le finiture sono pressoché infinite tra i laccati opachi, anche a campione, i nobilitati e gli impiallacciati. Tra questi si inserisce la nuova proposta di Rovere Termocotto, che si aggiunge al Rovere Chiaro, al Noce Canaletto e all’Eucalipto. Dedicato proprio a chi ama il legno, per la sensazione di calore che regala alla stanza, viene proposta anche una speciale versione tridimensionale del Rovere e del Noce.

Luci e specchi che valorizzano l’insieme

I legami e le connessioni si valorizzano anche grazie a complementi come luci e specchi pensati per dare grande carattere alla composizione. Cono è una lampada orientabile, in finitura Nichel, da posizionare sullo specchio o a parete. Ovale è solo uno dei tanti specchi Cerasa perfetti per questo sistema di arredo. Lo segnaliamo in particolare per le sue tre versioni componibili o selezionabili in funzione delle dimensioni. Grande, con illuminazione a LED integrata, e piccolo, che può essere  arricchito con un pratico contenitore sul retro.

Specchio Ovale Capsule 2 p 8 – Le molteplici tipologie di specchi Ovale permettono di creare anche combinazioni diverse tra loro.

Lampada Cono Capsule 2 p 46 – La poliedrica lampada orientabile Cono in finitura Nichel può essere utilizzata sullo specchio, o a parete, in più posizioni.

www.cerasa.it

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.