Piani e lavabi Cerasa: materiali e personalità.

Sempre al centro delle nuove tendenze dell’interior design, la sala da bagno offre spunti di grande ispirazione per forme e materiali. Design, stile e dimensioni guidano la scelta del lavabo bagno e sta diventando sempre più ricco il panorama di materiali a cui attingere nella realizzazione di questo arredo e ancor più ricco il mondo dei piani da abbinare. Il materiale determina la flessibilità di forme, la garanzia di igiene e la durevolezza. Cerasa non offre solo una gamma davvero esaustiva nelle sue proposte lavabo per forme e dimensioni, ma permette anche di spaziare nella scelta del piano, abbinata o a contrasto, grazie all’uso dei materiali, risultato di ricerca, innovazione e ispirazione che guidano tutte le creazioni del brand. Dal gres alle pietre, con cui realizzare un lavabo integrato nel top, dal cristallo con i suoi effetti di luce e trasparenze fino ai compositi più moderni iper-funzionali e innovativi. Vediamone alcuni.

Lavabo e piano in ceramica: un classico altamente flessibile

La ceramica è certamente il materiale più noto e utilizzato per piani e lavabi. Resistente e durevole, permette realizzazioni molto versatili. Fonte, nella versione rotonda o ovale, è un lavabo da appoggio in ceramica bianca semplice e raffinato. Si inserisce armonicamente in qualunque contesto, valorizzando a contrasto la scelta di un piano colorato o materico, anche in spazi ristretti. Per chi ama profondità superiori, la versione rotonda del lavabo Giro 42 è sempre realizzata in ceramica bianca ma proposta anche nell’originale finitura Travertino Opaco, che lo veste di grande personalità.

La grande flessibilità della ceramica e l’innovazione della tecnica permettono di realizzare Global, una sottilissima consolle in ceramica bianca con lavabo integrato in posizione centrale, laterale o anche con doppia vasca che garantisce massima funzionalità e praticità nella vita quotidiana.

Piani e lavabi in resina: una gamma infinita di personalizzazioni

Le resine, o Solid Surface, sono materiali acrilici o compositi, resistenti e flessibili: permettono originali effetti materici e danno libertà di colori. Nella realizzazione del lavabo bagno e dei piani correlati o indipendenti, si declinano in una vasta gamma di opzioni possibili, come ad esempio finiture diverse su interno ed esterno dei lavabi o, per i piani, spaziando dai mensoloni (realizzabili anche con nicchie per riporre oggetti di uso quotidiano o con alzatina) ai piani sottilissimi o anche inclinati. Il lavabo da appoggio Speen, in Marmoresina, disponibile in più misure, ha l’interno realizzato in finitura Bianca opaca, mentre l’esterno può essere personalizzato riprendendo i colori degli arredi o degli accessori.

Il Tecnoril e l’Ocritec, sempre parte della famiglia delle resine, si prestano molto bene alla realizzazione del lavabo da bagno sia integrato al mensolone che funge anche da piano (gestibile al cm), sia in forma di consolle o piani anche con alzata. Cerasa propone in Tecnoril il lavabo Keilos dalla vasca tondeggiante inserita in una struttura ovale; può essere integrato al piano o installato come lavabo soprapiano incassato su piani realizzati anche in materiali diversi. Per chi apprezza il design iconico, le proposte di lavabo da appoggio Kama, dalle linee rettangolari e gli angoli arrotondati, Lingotto, con gli angoli inclinati e Taki, con la sua inedita forma a ramaiolo con ampio bacino e alzata integrata per l’alloggiamento del miscelatore, danno grande risalto alle forme pur mantenendo la loro indiscussa funzionalità lavabo.

Lavabo e piano in cristallo: suggestive trasparenze

Il cristallo temperato, che Cerasa propone nelle varianti extrachiare o sabbiate, è trattato con vernici ecologiche e riciclabili. Inoltre, la superficie nasce già con uno speciale trattamento che contribuisce a semplificare la pulizia e mantenerne la lucentezza. La sua personalità emerge soprattutto grazie alle colorazioni proposte, che si declinano in forme semplici ma di effetto. La trasparenza del vetro del lavabo dona un senso di leggerezza all’insieme, con grande flessibilità di abbinamenti con piani in palette o a contrasto, senza rinunciare alla personalità data dal colore anche a campione e dalla finitura liscia o sabbiata.

Dialogo materico tra piano e lavabo: resa naturale e personalità

Il laminato HPL è un materiale che offre alte performance di resistenza e durata, essendo un materiale non poroso, inalterabile, igienico e semplice da pulire. Viene utilizzato per realizzare piani per lavabi da appoggio o integrati ed è personalizzabile in numerose finiture. Cerasa lo propone in 12 varianti che valorizzano l’effetto materico creando un dialogo tra materiali e superfici.

Le finiture Graniglia, Pietra e Carnico, nelle diverse varianti di sfumature, riproducono fedelmente l’effetto materico delle pietre naturali. In alternativa il Rovere Slavonia riproduce perfettamente l’effetto legno, molto apprezzato anche per i piani godendo di tutti i vantaggi igienici del materiale. HPL è disponibile anche in una serie di colori dalle sfumature del beige, ai grigi, fino a colori decisi come Oceano e Black.

L’intramontabile eleganza del marmo

E per concludere, l’intramontabile eleganza del Marmo e delle pietre, che impreziosiscono qualunque composizione, grazie a variazioni di tono e venature naturalmente uniche. Un lavabo da bagno in marmo, come ad esempio la proposta Pool70 dalla forma ovale, garantisce resistenza e grande praticità di manutenzione, rendendosi protagonista dell’insieme. Elegantissimo su piano coordinato, come proposto nella composizione della collezione Honey. Il piano in marmo crea anche dei piacevolissimi contrasti col bianco delle soluzioni lavabo in solid surface o ceramica.

In collaborazione con Cerasa
Per maggiori informazioni: https://www.cerasa.it/

Author

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: redazione@designstreet.it

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.