Black Hole, una lampada dinamica che si ispira al buco nero

Editor:

Black Hole è una lampada dinamica che si ispira al magnetico e affascinante mondo dello spazio, in particolare al misterioso buco nero da cui prende il nome.

Realizzata da Dario Narvaez e Anthony Baxter, questa lampada rappresenta la forza invisibile della natura che concentra in un unico punto una forte energia creando una sorta di imbuto in continuo movimento.Black Hole, una lampada dinamica che si ispira al buco nero

Riprendendo questa immagine davvero mistica, Black Hole concentra la luce su un disco flessibile, che cambia la sua intensità tramite movimenti di trazione da parte dell’utente, fino a sparire completamente.

Proprio come il buco nero, la lampada attira tutta la luce e la materia, alterando la sua struttura.

Black Hole è dotata di un disco in silicone che viene deformato tirandolo, modificando quindi il suo angolo e la lunghezza, e di conseguenza diminuisce i raggi di luce.

Un progetto sperimentale che non dimentica la funzionalità, con un piccolo cenno di interattività: l’utente fa parte del progetto e sperimenta il potere della natura.

www.curveid.com

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso vive a Milano, ma porta nel suo cuore il calore della sua Palermo. Specializzata in Storia dell’Arte e laureata in Disegno Industriale a Palermo e in Design del Prodotto per l’innovazione al Politecnico di Milano, si occupa soprattutto di giovani designer.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.