Bastone, il mobile fatto con i bastoncini di legno

Editor:

Poiat presenta Bastone, una collezione di mobili contenitori che offre una riflessione sul rapporto fra luce e ombra.

Rivelare o nascondere? Bastone, la collezione di credenze che il designer Antrei Hartikainen ha firmato per il brand finlandese Poiat, scioglie il dilemma con una soluzione ibrida.

Presentata lo scorso settembre, in occasione della Helsinki Design Week e durante il London Design Festival, Bastone è una serie di contenitori aperti, realizzati con bastoncini di legno dalle forme arrotondate. Un progetto al confine fra arte e design che pone una riflessione sul rapporto tra luce e ombra.

“Quando abbiamo visto i prototipi realizzati da Antrei ce ne siamo innamorati immediatamente. L’idea di usare bastoncini di legno per una credenza è geniale”, racconta Timo Mikkonen, uno dei fondatori di Poiat.

Un esempio di grande sapienza artigianale nella lavorazione del legno

Ma Bastone non è solo un saggio sul rapporto fra luce e ombra. La collezione di Antrei è anche e soprattutto un esempio di alto artigianato, rivelando una grande maestria nella lavorazione del legno e un’estrema attenzione ai più piccoli dettagli. “Il desiderio di mostrare la miriade di possibilità che il legno offre è uno stimolo importante per il mio lavoro”, spiega Antrei.

Un aspetto fondamentale nel suo lavoro che si lega a un preciso contesto culturale. Infatti, come abbiamo detto più volte, la sapienza artigianale nella lavorazione del legno è uno dei tratti distintivi del design scandinavo. E uno dei motivi per cui noi lo amiamo così tanto.

Bastone è disponibile in due modelli, mobile contenitore alto e credenza, e in due finiture, legno naturale o tinto nero.

A proposito di Antrei Hartikainen

Antrei Hartikainen è un designer finlandese conosciuto per i suoi progetti con il legno. Nel 2018 è stato premiato come Giovane Designer dell’Anno dal Design Forum Finland.

Nel suo lavoro i prodotti funzionali si alternano alle opere d’arte, rivelando un mix di sensualità, eleganza e artigianato che lo rende uno dei più raffinati interpreti dell’ebanisteria nordica moderna.

Ami il design scandinavo? Leggi l’editoriale di Massimo Rosati dedicato alla Fiera di Stoccolma.

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, lavoro come copywriter per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.