Architetture fluide

Editor:

Conferire valore commerciale e d’immagine agli spazi amministrativi di Hidrosalud, un’azienda di Valencia operante nell’ambito del trattamento completo dell’acqua.

È questo l’obiettivo perseguito dallo studio Cuartopensante, il quale ispirandosi alla natura stessa dell’acqua, ha proposto un design del tutto innovativo: selvaggio, dinamico e agile. Queste caratteristiche si adattano a uno spazio caratterizzato dalla trasparenza, verticalità e la costante presenza di elementi curvi e inclinati.

L’ingresso non è altro che l’anticipazione di ciò che ci attende all’interno: un ambiente dal carattere futurista unito da corridoi che scivolano fra le varie stanze, creando un paesaggio quasi sottomarino.

L’architettura d’interni è caratterizzata dalla sinuosità e dai paramenti verticali, separati da una pellicola LCD a cristalli liquidi tra due lamine di vetro.

Allo scopo di ottenere le forme desiderate per un arredamento che rappresenta l’anima stessa dei nuovi uffici, è stato utilizzato un materiale duttile come HI-MACS®. Attraverso le possibilità di termoformatura della pietra acrilica di nuova generazione e la lavorazione priva di giunture visibili, le scrivanie degli uffici presentano una forma arrotondata e un aspetto monolitico. Caratteristiche evidenti anche nel tavolo della sala riunioni il quale, nonostante gli oltre 3 metri di lunghezza, sembra essere un unico pezzo. A tutto questo si aggiunge un’illuminazione rivoluzionaria, frutto della combinazione di punti luce LED e lampade alogene adattabili alle diverse zone e situazioni di lavoro.

Il risultato soddisfa perfettamente sia le esigenze di praticità del cliente, sia la missione creativa dei designer Rafa Muñoz e Víctor Mollá, ossia “assimilare l’aspetto indomabile dell’elemento acquatico ed estrapolarlo in uno spazio vivibile”.

www.cuartopensante.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.