L’appendiabiti con manici di ombrello che vola

Editor:

Un progetto puro ma davvero fantasioso, quello di Jean-François D’Or, che disegna un appendiabiti con manici di ombrello che vola.
Lui stesso preferisce definirsi senza pretese, semplice e poeta. Questo oggetto lo manifesta.

Sembra più un’opera d’arte delicata, che un oggetto funzionale a tutti gli effetti. Ma che sorpresa può regalare agli ospiti che aprono la porta di ingresso e si trovano a dover posare la propria giacca (o il proprio ombrello) da qualche parte?

L’appendiabiti che vola

Questo originale appendiabiti è sostanzialmente caratterizzato da due manici di ombrello, che fuggono dalla loro usuale funzione per diventare ganci.
Questi posso ospitare tutto quello di cui vogliamo liberarci appena entriamo in uno spazio al chiuso: la giacca, l’ombrello o il cappello.

Si appoggiano e magicamente gli oggetti sembrano volare.
Ai due ganci viene abbinata una grande piastra da pavimento, utile per raccogliere tutte le gocce d’acqua quando piove. Raccoglierla sì, funzionale, ma per completare l’aspetto poetico del progetto, il designer ci consiglia anche di lasciarla lì!

I ganci vengono fissati al muro in eleganti dettagli in ottone. Una scelta del materiale super azzeccata, capace di esaltare l’eleganza e la raffinatezza poetica.
Jean-François offre per chi lo preferisce una versione dell’appendiabiti da parete.

La collezione Welcome Home

Questo fantastico appendiabiti si aggiunge a tutta la collezione di ganci Welcome Home studiata da Jean-François per Maison Vervloet.

www.loudordesign.be
www.vervloet.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.