L’album fotografico di Cassina secondo lo sguardo di Karl Lagerfeld

Editor:

È la prima volta che il noto stilista ed esteta Karl Lagerfeld collabora con un marchio d’arredamento, e così come la sua passione si unisce a Cassina per esprimere in foto oggetti di design che hanno fatto la storia del design contemporaneo.

Cassina e Karl Lagerfeld

L’idea è stata proprio quella di raccogliere tutte le “icone” del brand per farli diventare modelli per un giorno nel suo set fotografico.
D’altronde il talento fotografico di Karl Lagerfeld è già noto. Il timbro artistico che distingue il suo tratto e completa la sua professione come direttore artistico per diversi brand, tra cui Chanel e Fendi.

Il via al progetto

Il progetto dell’album fotografico è partito nel 2013, quando insieme all’editore tedesco Gerhard Steidl sono state stampate foto in edizione limitata per lo showroom Cassina Saint-Germain durante la Design Week di Parigi. Il successo poi si è aperto a orizzonti internazionali, concludendosi tra le copertine di un book in pelle.

Sembra quasi un album di famiglia, con le foto dei capifamiglia e di tutti i successori, quelli che hanno fatto la storia del marchio, la storia di 90 anni di Cassina.
Icone come la poltrona “LC2” di Le Corbusier, la poltrona “Auckland” di Jean-Marie Massaud o la “699 Superleggera” di Giò Ponti diventano spunto per creare composizioni grafiche, animandosi tramite la luce.

I mobili prendono vita, si sovrappongono e parlano tra di loro. Che ci crediate o no, anche loro sono opere d’arte e di storia ne hanno vista anche tanta.

https://steidl.de/Publisher-0211122830.html
https://www.cassina.com/it/kl

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.