Toyssimi è un interessante progetto di Scuola Tam Tam e di Il Vespaio, che organizza laboratori nei reparti pediatrici di vari ospedali, in case-famiglia o in scuole, durante i quali 100 designer affiancheranno altrettanti bambini per realizzare insieme altrettanti giocattoli.

Non importa se belli o brutti, ricchi o in materiali poveri. Sarà un patrimonio che andrà a costituire una collezione in continuo divenire e sarà il tema di una mostra itinerante.

L’obiettivo è quello di  alla creatività dei bambini che possono immaginare il giocattolo dei loro sogni, usando materiali strampalati. Anziché giocare con quello che gli adulti hanno pensato per loro, i bambini si inventeranno un giocattolo fantasmagorico, mirabolante, stupefacente e unico; il loro giocattolo! Il designer metterà a disposizione una valigia piena di materiali strani, recuperati, insoliti (corda, fil di ferro, mastice, legnetti, tappi di plastica, rifiuti, scarti di produzione etc.) e verrà poi abbinato ad un bambino con cui formerà una coppia creativa. Insieme dovranno realizzare un pupazzo antropomorfo o un altro giocattolo.

In questi laboratori svaniscono i ruoli tradizionali: chi è il maestro? Chi è l’allievo? Chi è il designer? E il bambino? Si parla spesso dei grandi maestri del design, Toyssimi mette al centro i piccoli maestri del design.

Toyssimi cerca nuovi designer, nomi più o meno noti, per continuare i suoi straordinari laboratori creativi con i bambini. Se volete partecipare, fatevi sotto!

Vi mostriamo alcuni momenti dei workshop, ma potete vedere tante altre immagini e i video dei workshop sulla pagina Facebook di Toyssimi!

www.tam-tam-tam.org

www.ilvespaio.eu

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.