Vinos Y Viandas. In Spagna, un’enoteca di design a forma di botte

Editor:

Se avete in programma un viaggio a Valladolid, in Spagna, concedetevi una sosta nella vinoteca Vinos Y Viandas, una straordinaria enoteca di design.Il suo stile minimale e sofisticato è pensato per catturare l’attenzione di tutti coloro che amano unire il piacere del vino alla bellezza del design.

Questa piccola vinoteca (nonostante le belle foto di ©Imágen Subliminal la facciano sembrare più grande, supera di poco i 35 mq) è stata progettata dagli architetti dello Zooco Studio che si sono ispirati alla storia e alla grande cultura spagnola per il vino.

Per progettare l’enoteca Vinos Y Viandas hanno ripreso l’idea della botte. In primo luogo si sono ispirati alle antiche cantine in pietra con le volte “a botte”, ma soprattutto hanno ripreso la struttura a nervature delle botti per il vino. I cerchi e le costole delle botti sono infatti il tema dominante  degli interni di questa enoteca di design spagnola. 

La struttura in legno di rovere che disegna gli spazi interni (non a caso è lo stesso legno utilizzato solitamente per le botti) è realizzata con circonferenze diverse, così da dare una sensazione dinamica oltre che a ricordare la forma delle botti per il vino. Grazie a questo accorgimento il cliente quando si muove all’interno dell’enoteca, percepisce un continuo cambiamento degli spazi. Sono pochissimi gli elementi che non riprendono le forme a cerchio. E sono il bancone, la tavola per la degustazione e lo spazio per l’esposizione e la vendita del vino.

Un sapiente gioco di superfici in acciaio a specchio non perfettamente liscio, riflette, amplifica e sfuoca la successione dei cerchi, deformandone le linee e dando la sensazione di spazio immerso in un liquido. Il pavimento è in pietra locale, la stessa utilizzata in tutte le vecchie cantine della zona.

Il progetto dell’enoteca Vinos Y Viandas di Valladolid progettato da Zooco Studio ha vinto il primo premio (Platinum) nella sezione “Interior Space and Exhibition Design” del prestigioso premio A’ Design Award & Competition. Un premio internazionale di cui Design Street è media partner e membro della giuria.

 

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.