È stato aperto da poco nel cuore di Tel Aviv, la Città Bianca dell’UNESCO, l’Hotel Alma & Lounge, un piccolo “boutique hotel” ospitato in un edificio dei primi anni del secolo scorso. Un’elegante architettura del 1925  completamente ristrutturata e portata a nuova vita dallo studio di architettura e interior design Shaltiel Kastiel, in collaborazione con l’artista del mosaico e vetro Lauri Recanati.

L’hotel dispone di 8 spaziose camere deluxe e 7 suite, una ognuna diversa dall’altra, ma tutte caratterizzate da un design unico e molto “vistoso”. Le camere dispongono di un mix eclettico di oggetti vintage e moderni, e sono arredate mobili antichi affiancati a mobili contemporanei. Massima cura nei dettagli; dal bagno con vasca doccia di grandi dimensioni, ai letti, disponibili con materassi rigidi o morbidi a piacere. Ciliegina sulla torta, un ristorante pluripremiato in grado di viziare i palati più esigenti.

Photography by Itay Sikolski, styling by Yaron Shmueli

www.almahotel.co.il

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.