The Swedish School of Textiles

Editor:

Una scuola di design che ho avuto il piacere di conoscere e che mi ha davvero entusiasmato è la Swedish School of Textiles di Borås in Svezia, una delle più importanti accademie internazionali di ricerca nel Textile Design. Mi ha colpito per la sua di capacità creare progetti insoliti, innovativi ma allo stesso tempo molto legati alle tradizioni tessili nord-europee. Non per niente la scuola ha fatto suo il motto “Nulla è impossibile”, per dimostrare che quando si incontrano spiriti creativi e materiali così affascinanti come il tessuto, il concetto di limite tende a scomparire.

La Textilhögskolan, una scuola universitaria (e di specializzazione post-laurea), si riallaccia alla tradizione delle grandi scuole di design nordiche che, dalla Wiener Werkstätte viennese al Bauhaus tedesco, hanno portato la ricerca sul Textile Design ai massimi livelli, spesso in collaborazione con i più rivoluzionari artisti dell’epoca.

Ho incontrato gli studenti della Textilhögskolan di Borås in occasione della recente fiera del design di Stoccolma. Giovani che, senza alcun senso di inferiorità nei confronti dei colleghi che si occupano del design di prodotto, hanno presentato una serie di lavori che si sono fatti notare nella sezione “Green House”, dedicata ai giovani talenti. I designer hanno presentato le loro personali interpretazioni del tema “Soft & Hard” e in particolare hanno cercato di dare una risposta alla domanda: Il tessuto deve necessariamente essere morbido?
Il risultato è una mostra realizzata dai lavori di nove studenti-designer che, con tecniche diverse, hanno esplorato altrettante soluzioni in fatto di rigidità o morbidezza dei tessuti.

www.hb.se

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.