Tag

riscaldamento

Browsing

Thema è una stufa a pellet compatta ma efficace prodotta da MCZ e pensata appositamente per gli spazi ridotti. Piccola e versatile, si può installare in ogni angolo della casa grazie alla sua altezza ridotta (solo 80 cm). Thema dispone di uno scarico fumi superiore per un recupero del focolare esistente e con la fiamma a pellet larga e piacevole come quella del fuoco di legna.

È dotata di sistema a ventilazione forzata (Air) che scalda la stanza velocemente e in maniera uniforme grazie a una ventola che diffonde uniformemente il calore nell’ambiente circostante. La ventilazione è sempre disattivabile per un funzionamento silenzioso. È comandabile anche da remoto con Smartphone o Tablet.

Offre una potenza di 8 KW – 6880 kcal/h, con rendimento del 90,5% ed è disponibile con la mascherina frontale in tre colori: Black, White e Serpentino.

A Thema si aggiunge la sorella Cute, una stufa e pellet dalle caratteristiche molto simili. Cute si distingue per il suo design classico ma contemporaneo, per il suo rivestimento in acciaio verniciato color Black e la porta in ghisa. Grazie all’altezza ridotta (80cm) e allo scarico fumi superiore, anche questa stufa può essere collocata in abitazioni in cui la canna fumaria è già esistente.

www.mcz.it

 

 

 

Thema è la nuova la stufa a pellet di MCZ pensata appositamente per gli spazi ridotti. Piccola e versatile, si può installare in ogni angolo della casa grazie alla sua altezza ridotta (solo 80 cm). Thema dispone di uno scarico fumi  superiore per un recupero del focolare esistente e con la fiamma a pellet, larga e piacevole come quella del fuoco di legna.

È dotata di sistema a ventilazione forzata (Air) che scalda la stanza velocemente e in maniera uniforme grazie a una ventola che diffonde uniformemente il calore nell’ambiente circostante. La ventilazione è sempre disattivabile per un funzionamento silenzioso. È comandabile anche da remoto con Smartphone o Tablet.

Offre una potenza di 8 KW – 6880 kcal/h, con rendimento del 90,5% ed è disponibile in tre colori: Black, White e Serpentino.

www.mcz.it

 

 

Non solo mobili, lampade e auto: il design dovrebbe occuparsi anche di altri settori, dove i prodotti sono spesso concepiti con soluzioni di mera funzionalità, o peggio, di design convenzionale. Interessante quindi il caso di queste due stufette elettriche di nuova concezione, disegnate da Marco Forloni per Plein Air.

Perché le stufette devono avere un apetto così triste? L’architetto Forloni si è posto questa domanda quando ha progettato Halos, una stufetta elettrica disponibile in 2 modelli, con dimensioni e potenze differenti: 1000 watt la prima, per un ingombro di 64 x 47,5 cm e capace di riscaldare un locale fino a 12 mq; 1500 watt la seconda, con dimensioni leggermente maggiori (cambia solo la lunghezza che è di 79 cm), per ambienti fino a 16 mq. Un prodotto che si distingue decisamente, per il desgn essenziale e la pulizia delle linee, dai modelli in commercio. Realizzata in metallo, con due spalle laterali in material plastico, può essere collocata a pavimento o fissata a parete; il peso ridotto consente di spostarla facilmente per mezzo di una maniglia posteriore. Inoltre, grazie al minimo ingombro della forma, può essere riposta facilmente in poco spazio.

La parte tecnica, progettata e testata con cura, consente un’efficienza molto elevata; un termostato regola in automatico l’accensione indicata da una spia  sul fianco. La sicurezza è garantita dal doppio isolamento delle parti elettriche, che ha raggiunto il livello IP 24 contro possibili schizzi d’acqua. Interessanti anche i prezzi, del tutto accessibili: 110 Euro per Halos 10 e 140 Euro per il modello più grande.

http://www.kempergroup.it/it/pleinair.asp