Tag

palestra

Browsing

L’entrata della Street Art in palestra cambierà sicuramente il modo di allenarsi, stimolando e proponendo un’esperienza nuova e accogliente.
È così che la catena tedesca di palestre McFit propone Urban Graffiti, un progetto che prevede la creazione di nuovi spazi contemporanei e dal carattere underground, per far vivere le ore di palestra in uno spazio accogliente e disinvolto.

L’area palestra viene infatti spesso identificata con pareti spoglie e attrezzi e macchinari complessi sparsi in un grande open space.
Questo è stato un ottimo punto di partenza che ha stimolato la creazione di spazi vitali valorizzando aree dimenticate nelle città.

Il progetto di street art in palestra

Dal 2014 fino ad oggi, la catena McFit ha completamente rivoluzionato l’idea di palestra, realizzando 30 centri fitness in aree industriali per riqualificare spazi dismessi.
Gli interventi hanno riguardato tutto ciò che c’era da “buttare”: l’organizzazione, gli arredamenti, e le mura sono stati carta bianca per incredibili artisti uniti da una passione comune.

Artisti di strada sono stati invitati a rimodernare lo spazio delle monotone palestre, decorando con le loro magiche bombolette qualsiasi cosa.
Il team di lavoro è stato guidato da architetti internazionali e dai migliori street-artist che hanno rivoluzionato spazi abbandonati trasformandoli in impressionanti progetti di interior design di grande pregio.

L’effetto è davvero nuovo e stimolante, nei quali arte, città, design e sport trovano un unico punto di incontro.

www.mcfit.com

Che il ricominciare a lavorare non diventi una scusa per non iniziare la palestra post feste, perchè con Asana l’allenamento arriva anche in ufficio.
Abbiamo già parlato di lei con Twenty, Mirjam de Bruijn, ex studentessa dell’Accademia di Eindhoven, ma stavolta parliamo della sua collezione di oggetti Asana.

La palestra con Asana

Il compito del design è quello di soddisfare le nostre esigenze, Asana lo fà. Una serie di attrezzi che aiutano chi sta tutto il giorno davanti il computer a svolgere piccoli movimenti per correggere la propria postura.

Gli attrezzi di Asana

La collezione Asana è composta da cinque diversi attrezzi, ognuno destinato a uno scopo specifico.
Asana include un bastone da arrotolare attorno il proprio braccio durante la digitazione, una serie di pesi per allungare i muscoli del polso, un cuscino di gomma da posizionare nella seduta, un poggiapiedi e un elastico utile per allungare i muscoli delle braccia.

Tutti gli elementi vengono unificati da una scelta di colore uniforme, una combinazione di oro e blu. Attrezzi da palestra che vengono percepiti più come ornamenti minimalisti, piuttosto che attrezzature mediche.

Il benessere in ufficio

È risaputo che se si migliora il proprio benessere fisico, migliorano anche le prestazioni intellettuali, quindi perchè non approfittarne?
Dedichiamo troppo tempo a illuderci che la palestra ci aiuterà a migliorare, ma o ce la dimentichiamo, o troviamo scuse, o dimentichiamo che dovremmo prestare attenzione al nostro corpo costantemente.

Troppo spesso infatti non pensiamo che dobbiamo assumere una posizione corretta davanti il nostro computer, o risvegliare alcuni muscoli. Queste sono alcune delle cause per cui ci lamentiamo dei problemi alla schiena, o risentiamo della cattiva circolazione del sangue.

www.mirjamdebruijn.com