La sedia Anish, tutt’altro che un grande cerchio

Editor:

La sedia Anish è molto più di quello che apparente può sembrare. Effettivamente chiunque può trovarsi davanti un grande pannello di tessuto a forma di cerchio, ma probabilmente in pochi potrebbero pensare che si tratta di una sorta di trono.

Una sedia più che avvolgente: imperiale, grande, maestosa, molto chic.

La sedia Anish: un cerchio flessibile

Realizzata da Emanuele Magini per il marchio Campeggi, la misteriosa sedia Anish gioca con la percezione e gli effetti ottici.

È capace di nascondere infatti gli elementi strutturali tipici di una sedia, enfatizzando invece il non convenzionale.
A questo aggiunge eleganza, arte e colore. Un tocco magico dato dal gioco di un grande tessuto elasticizzato che prende forma solo se usato.

La sedia Anish diventa una grande cornice , dalle linee sottili e dal gusto contemporaneo, in linea con i trend attuali.

www.emanuelemagini.it
www.campeggisrl.it

 

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso vive a Milano, ma porta nel suo cuore il calore della sua Palermo. Specializzata in Storia dell’Arte e laureata in Disegno Industriale a Palermo e in Design del Prodotto per l’innovazione al Politecnico di Milano, si occupa soprattutto di giovani designer.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.