Rivestiti in “scandole” di legno

Editor:

Le scandole sono delle lamelle in legno povero che solitamente vengono utilizzate nell’architettura di montagna o nei paesi dell’Europa centrale per rivestire i tetti e a volte le pareti stesse degli edifici. Una specie di copertura a squame che serve proteggono le abitazioni dalle intemperie, lasciando traspirare le pareti.

L’idea delle scandole è stata utilizzata come elemento decorativo dai designer Jan Vacek e Martin Smid, fondatori dello studio Kdomazidlibydli di Praga, per la loro linea di mobili WOOD-OO e rappresentano il motivo centrale di tutta la collezione. I progettisti, affascinati dalla semplicità e dalla bellezza di questo rivestimento così grezzo e naturale, lo hanno utilizzato per rivestire tavoli, sedie, pouf, lampadari, mobili TV e vari complementi.

Una provocazione che vuol mettere a confronto mondi completamente diversi: quello metropolitano, tipico della città moderna e il mondo senza tempo della tradizione contadina. Tra il mondo del design contemporaneo e quello dei saperi e delle lavorazioni artigianale. Tra la Praga del passato e quella di oggi.

Il fascino delle scandole, realizzate a mano, rende ogni pezzo unico sia nella forma sia nelle sfumature di colore.

www.kdomazidlibydli.cz

 

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

One thought on “Rivestiti in “scandole” di legno

  1. Pingback: Designstreet.it – Vacek & Šmíd

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.