Pixel e punto croce…

Editor:

Canevas Space, un progetto di Charlotte Lancelot per la spagnola GAN vuole offrire un nuovo concept di comfort domestico, creando un ambiente dove il tradizionale tappeto si espande per avvolgere tutta la casa. Considerando infatti il tappeto come l’elemento principale dell’arredo, attraverso Canevas Space è possibile aggiungere una serie di complementi che ruotano intorno allo stesso concept: moduli multiuso, cuscini, accessori, poufs e contenitori.

Charlotte Lancelot rivisita una delle più classiche e antiche tecniche di ricamo, quella del punto-croce, e la fonde con la modernissima idea del pixel. “Stavo cercando un modo per progettare attraverso l’utilizzo di materiali riciclati” racconta Charlotte, “quando ho trovato delle strisce di feltro perforato, utilizzate per proteggere il pavimento dai graffi dei mobili. Ho provato a metterle insieme per creare dei tappeti e da lì l’ispirazione di decorarli a punto croce”.

Tappeti, poufs e cuscini sono quindi realizzati utilizzando una base in soffice feltro traforato con degli inserti “ricamati” in lana di diversi colori. La trama non viene completamente ricoperta di decori, così che il risultato dà un piacevole effetto “shabby” e anticato. Tra gli elementi della collezione, la designer ha creato troviamo due tappeti (Flowers e Abstract), pouf morbidi e pouf modulari da combinare in diverse composizioni e diversi cuscini in vari colori e dimensioni.

www.gan-rugs.com

 

2 thoughts on “Pixel e punto croce…

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.