“Peek-a-boo”, 11 progetti per i bambini

Editor:

Gli studenti del Master internazionale Child Culture Design tenuto presso la HDK – School of Design and Crafts dell’Università di Gothenburg, in Svezia, hanno dato vita a un progetto chiamato “Peek-a-boo” che hanno esposto in anteprima durante il Salone del Mobile di Stoccolma. Un progetto dedicato ai più piccoli, nel quale al gioco viene dato un posto e uno spazio primario nella nostra vita quotidiana . L’idea di partenza è semplice: il gioco è un’attività umana fondamentale e tutti abbiamo bisogno di giocare. Ma cos’è che ci fa scattare la voglia di giocare? In “Peek-a-boo”, undici studenti provenienti dalla HDK hanno cercato di dare una risposta a questa domanda. I risultati a nostro avviso non hanno bisogno di commento, tanto sono semplici, intuitivi, colorati. Oggetti d’uso quotidiano che fanno venir voglia di giocare anche a un adulto… figuriamoci a un bambino! http://www.hdk.gu.se/ Questi i nomi degli studenti: Erika Lindmark, Frida Nilsson, Helen Phan, Dean Nien-Fu Chen & Herman Hansson, Jingran Zhang, Line Jensen, Marta Woszczyna, Niklas Olsson, Pontus Johansson, Radost Kerefeyna, Dawn Wong Hang Yue

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.