Monaco di Baviera: BMW Welt

Editor:

Il mondo Bmw esposto in una sede avveniristica, realizzata accanto all’headquarter della casa alle porte di Monaco.

Nel 2007 la Bmw apre al pubblico un nuovo concetto di spazio espositivo per i propri modelli di auto e moto. Entrata libera, e all’interno bar, ristoranti, librerie e negozi, oltre a spazi espositivi per i tutti i modelli in produzione, accanto ad alcune significative presenze storiche. Possibilità di fare delle prove al coperto e avere ogni tipo di informazione dal numeroso personale sempre a disposizione.

Quando si posseggono identità e storia da raccontare come nel caso del marchio bavarese, nonché capacità e voglia di eccellere ed anticipare il futuro, ecco che il problema di presentarsi al pubblico nella propria sede principale, non poteva essere risolto secondo i canoni tradizionali. Bensì viene concepita una operazione di alto profilo sul piano dell’immagine e del coinvolgimento, mediante un contenitore avveniristico e nuove modalità di esposizione, accoglienza ed informazione. Dal 2007 è stato aperto Bmw Welt: un grande edificio moderno, realizzato dagli architetti W. D. Prix e H. Swiczinsky, che accoglie ed espone nel modo più completo le attuali linee di prodotto auto e moto, con ampia dotazione di spazi di supporto e servizio.

L’ingresso principale è realizzato da una piazza coperta, dove sono alloggiati tutti i modelli di moto. Salendo attraverso il corpo vetrato a spirale, mediante un percorso pedonale ci si porta in quota per accedere al padiglione principale, di cui si coglie tutta l’ampiezza e la complessità. All’interno del grande padiglione lungo la passerella sospesa, sono accessibili varie tipologie di spazi: shop, librerie, ristoranti e bar anche in esterno, centro congressi, sale professionali e per eventi. Proseguendo in leggera discesa, si sbarca al piano terra dove sono organizzati i principali spazi espositivi delle auto, secondo le varie tipologie di modello, oltre a spazi di informazione tecnica e di intrattenimento, con giochi per ogni fascia di età. Non manca inoltre la presenza di alcuni significativi modelli storici, oltre a un bellissimo esemplare di Isetta circolante all’interno.

I desk del personale per ogni tipo di necessità e informazione, sono presenti in ogni punto di ingresso del padiglione. Procedendo invece in senso contrario sulla passerella sospesa si esce dal padiglione Welt per giungere al Museo Bmw, dove è ben esposta la collezione storica della casa bavarese.

L’impressione complessiva è davvero notevole: si respira l’eccellenza di un marchio, che seppur di lusso, non trascura di lanciare il proprio messaggio di richiamo a chiunque, fidando in raffinati e persuasivi mezzi di seduzione.

www.bmw-welt.com

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.