Mi ami? Ma quanto mi ami? la cornetta per smartphone

Editor:

Pop Phone. Un nome, un programma. Questo divertente oggetto dall’aura nostalgica è stato avvistato a Maison & Objet di settembre, dove uno stand gremito di buyer e curiosi impazzava neanche fosse la Borsa di New York nel film Wall Street di Oliver Stone (ah! tempi brillanti, quelli…).

Si tratta di una semplice e “classica” cornetta del telefono connettibile a qualsiasi device attraverso l’ingresso che si usa per gli auricolari. Disegnato dal francese David Turpin, il Pop Phone è proposto in tanti colori sgargianti e con una finitura superficiale soft-touch. L’azienda che lo produce, la Native Union, si è specializzata in questo genere di “gadget”, infatti propone anche altri modelli sia dallo stile più rétro, sia più contemporaneo, connettibili via Bluetooth.

Fa sorridere che per sentirci più a nostro agio si debba tornare indietro nel tempo. Ma questo sta a indicare che, talvolta, l’assunto “la forma segue la funzione” non sia un concetto da dimenticare o superare per forza, al subentrare di nuove tecnologie.

* Il titolo si riferisce allo spot “tormentone” della Sip andato in onda negli anni ’90. Il telefono visibile nella pubblicità è il Sirio, disegnato da Giugiaro nel 1987.

www.nativeunion.com

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.