A LONG ISLAND, AFFACCIATA SULL’OCEANO

Editor:

Chi non ha mai sognato di svegliarsi col rumore di onde e gabbiani, in un cottage sulla spiaggia affacciato sull’oceano? Magari sulla piccola penisola di East Hampton, a Long Island? Un luogo incantevole a pochi chilometri da New York, sperduto tra antichi fari e mulini a vento.

Il sogno diventa possibile in questo piccolo boutique hotel di Gerard Drive, una zona più appartata sull’Oceano Atlantico dove alcune molti si sono trasferiti a fuggire dalla folla che in estate, durante l’alta stagione, si riversa a Hampton. Il progetto, realizzato da Luis Pons design lab, ha voluto unire la più squisita accoglienza e il comfort di una suite d’albergo con il massimo della privacy, dovuti alla posizione, al silenzio e alla pace di questa zona isolata di fronte all’oceano. All’interno, un unico open space, l’isola cucina funziona come un tavolo e divide lo spazio in due: su un lato la zona soggiorno e sull’altro la camera da letto a vista. Unici ambienti separati, il bagno con spogliatoio, doccia e un piccolo office.

Arredi in legno chiaro e tanti oggetti di design si inseriscono in un ambiente dominato dai toni dell’azzurro, che riportano all’interno i colori del mare e del cielo.

www.luisponsd-lab.com

©ph Moris Moreno

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.