Lo scolapasta per versare il cibo (finalmente!) con precisione

Editor:

Quando si parla si certi oggetti di uso quotidiano, come ad esempio lo scolapasta, sembra che tutto sia stato detto e che nulla di nuovo si possa inventare. Ma per fortuna ci sono designer che non si rassegnano ad accettare questa idea e ci lavorano fino a quando non riescono ad aggiungere un tocco personale che unisca funzionalità ed estetica. Quella piccola idea che sembra poca cosa ma che, quando la si vede, si pensa come mai non sia ancora stata pensata prima.

È il caso dei designer dello studio vicentino Brogliato Traverso che si sono accaniti sull’idea di migliorare il tradizionale scolapasta. Da questa sfida – che ci pere vinta – nasce All-In, il nuovissimo scolatutto prodotto da Fratelli Guzzini.

Pasta, riso, legumi, verdure: cibo da scolare e da versare sui piatti o in contenitori appositi. Ma quante volte quante volte vi è capitato di far cadere parte del contenuto versandolo sul piatto? Ed è proprio da questo “limite” dello scolapasta tradizionale che i designer Alberto Brogliato e Federico Traverso sono partiti per cercare di migliorarlo.

E hanno disegnato All-In con un leggero invito sul bordo, che consente di versare il contenuto in maniera precisa, senza più rovesciarlo. Una piccola ma geniale idea, nella sua semplicità. All-In è proposto in tre “italianissimi” colori: bianco, rosso o verde.

 

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.