Loom Chair è una sedia disegnata dallo studio Hierve per “H” che si ispira al una lavorazione artigianale dell’intreccio, tipica della città di Oaxaca, in Messico.!
La caratteristica, come dice il nome (telaio) è la trama di corde in poliestere elastico in 8 colori differenti (tra cui anche toni fluo), un materiale molto resistente con cui sono realizzate la seduta e lo schienale.

Il risultato è una seduta bella e molto confortevole.
La struttura della Loom Chair è in legno, disponibile in diverse essenze naturali (rovere, frassino e noce). L’apparente semplicità della struttura non deve però trarre in inganno. Ogni singolo elemento è stato tagliato da una macchina CNC a controllo computerizzato, così da ottenere una finitura estremamente dettagliata. Le sedie sono infine levigate e rifinite a mano con un processo naturale molto accurato che impegna due persone per una giornata.
H offre anche un servizio su misura, in modo che i clienti possono ordinare una la sedia Loom in diverse dimensioni e con finiture personalizzate.

Esiste anche una versione senza schienale che può essere utilizzata come sgabello o come poggiapiedi.
Ph: Peter Guenzel

www.hfurniture.co

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.