Kenzo e Nendo: i due maestri giapponesi firmano un profumo

Editor:

Kenzo e Nendo: due maestri giapponesi, due modi diversi di intendere la creatività, due campi d’azione diversi (moda e design), due generazioni a confronto.

Un incontro ai vertici fra questi due grandi geni del sol Levante che si concretizza in Totem, un nuovo profumo nel quale lo stilista ha creato la fragranze e il designer il logo e il packaging.

Un connubio, quello fra Kenzo e Nendo, che ha portato alla nascita un profumo pensato per una una nuova generazione che, come i due creatori, non sente le differenze culturali e vive una propria identità senza confini, condividendo i propri stili di vita mobili e vibranti, come all’interno una nuova ‘tribu’ globale e contemporanea.

Questa nuova fragranza unisex, creata sviluppato da Kenzo Parfums a Parigi è stata sviluppata per simboleggiare la loro interconnessione: un Totem, appunto.

La bottiglia è realizzata in vetro color viola molto scuro e la sua particolare forma elementi sovrapposti ricorda un tradizionale totem. La bottiglia e il tappo si fondono l’uno nell’altro per creare un design dall’aspetto solido e monolitico.

La fragranza si è disponibile in 3 varianti, che però non si differenziano per l’etichetta, ma grazie a una semplice stringa di colore: gialla per la fragranza “woody citrus”, arancione per quella “woody floral” e blu per la “woody fruity”.

Anche il logo di questa collezione si compone solo di elementi geometrici “primordiali” come il rettandolo, il cerchio e il triangolo che, combinati insieme, uniti formano la scritta TOTEM con un carattere semplice e quasi primitivo.

Ph: Akihiro Yoshida

www.nendo.jp

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.