Ispirato alle staccionate di Provenza

Editor:

Serralunga, insieme al designer francese Philippe Nigro, ha sviluppato Canisse, una seduta per esterni “naturalistica” ispirata ai graticci usati nei giardini e nelle spiagge per creare un po’ di privacy.

Lasciamo la parola al designer: “Sulle rive del Mediterraneo crescono giunchi, piante selvatiche con lunghe aste flessibili, che oscillano al vento, resistendo. Queste piante sottili vengono raccolte e legate per realizzare graticci utilizzati per proteggersi dal sole, dal vento, dagli sguardi. Queste cannes de Provence, trasformate in separazioni, les canisses, sono evocate in questo progetto di sedute per l’esterno, prendendone in prestito l’estetica semplice e irregolare.

Come un recinto costituito da un accumulo di aste solidali tra di loro, la struttura si sviluppa in una linea di divani componibili e poltrone. La tecnologia dello stampaggio rotazionale spinto al suo limite, ha contribuito a creare l’illusione di una fusione tra queste aste: a volte più lunghe, diventano le gambe del divano. Disposte con una lieve irregolarità, a volte si separano lasciando vedere attraverso.”

Riciiclabile al 100%, antiurto e indeformabile, Canisse è disponibile nella versione divano e poltrona.

www.serralunga.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.