Il vecchio taccuino Moleskine si evolve

Editor:

Moleskine: un marchio in crescita. Un design intelligente, sobrio e coerente contraddistingue una famiglia allargata di prodotti, generata dallo storico notes con l’elastico, apprezzato da scrittori e artisti.

Oltre ad ogni tipo di agenda, block notes o taccuino Moleskine amplia la sua offerta con borse, custodie per computer, lampade da lettura portatili, penne, matite e anche con occhiali da vista, finalmente dignitosi e a basso prezzo. Tutto ciò che può servire legato al mondo della scrittura manuale o a computer, è il nuovo campo di azione di un marchio storicamente monoprodotto.

il taccuino Moleskine è l’agenda o il blocco appunti da viaggio per antonomasia e ora declina il proprio stile semplice e funzionale, per una serie di prodotti che vanno dalle borse generiche a quelle per computer, a lampade portatili, a penne e matite e altri accessori, dedicati a scrittori e lettori di supporti cartacei o informatici. Un settore, quello dello scrivere e della lettura, molto legato a valori intimi e profondi della persona e che, sino ad oggi, non aveva altri brand che lo occupassero in modo così completo e sistematico. È soprattutto lo stile della casa, che nella sua semplicità innesca significati ed evocazioni profondi, ad essere il tramite di successo, che spinge con fiducia verso i prodotti delle nuove linee. Il pericolo di diluire troppo un messaggio particolarmente gradevole di eleganza e sobrietà, viene bilanciato dalla ricerca, ove possibile, di nuovi valori d’uso. In particolare ciò avviene affrontando con intelligenza il tema degli occhiali da vista pregraduati. Era ora che si fornisse una valida alternativa, sia funzionale che estetica, all’occhiale invariabilmente griffato e a quello, opposto, da scaffale di supermercato. Gli occhiali Moleskine costano 40 Euro e sono robusti, belli e innovativi: l’uso è semplificato grazie alla simmetria della montatura rispetto all’asse orizzontale, in modo da non avere incertezze nell’inforcarli. Un buon esempio di design, che qualifica e rende accessibile nello stesso tempo il prodotto, per una volta finalmente inteso come un servizio alla comunità.

www.moleskine.com

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

2 thoughts on “Il vecchio taccuino Moleskine si evolve

  1. andrea

    Tutto nasce da Chatwin (Le Vie dei Canti) e dalla irrequietezza che inesorabilmente lo spingeva al viaggio, colmando le pagine dei suoi taccuini con annotazioni nomadi. L’essenzialità dovrebbe sempre essere la stella polare di chi si ispira a questa storia.

    Reply
  2. paolo

    nel design sono sempre particolarmente affascinato dalla combinazione tra semplicità delle linee ed agilità funzionale, caratteristiche che ritrovo in pieno nei prodotti Moleskine: in particolare i taccuini da qualche anno ormai accompagnano la mia professione e sono diventati un mio personale “must”. Per me è anche un modo per mantenere vivo il piacere latente del “diario di viaggio”, che mi aiuta a fissare i ricordi in brevi note scritte. Un “bravo!” anche all’autore dell’articolo ed al sito intero!

    Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.