Apre a Milano il nuovissimo Ferrari Store progettato dallo studio dell’architetto Massimo Iosa Ghini. Uno spazio di design concepito non solo per lo shopping, ma anche come luogo di intrattenimento. Con i suoi 4 simulatori F1, i video wall interattivi e le postazioni multisensoriali, il nuovo Store permette infatti ai visitatori di immergersi completamente nel mito Ferrari.

Con i suoi 750 mq sviluppati su tre livelli e le sue 15 vetrine, lo store si trova in Via Berchet 2, nel cuore della città, a pochi passi da Piazza del Duomo.

Il piano meno 1 è dedicato ai simulatori di F1: quattro vetture simili alle monoposto fanno percepire il fondo stradale, reagiscono in maniera realistica quando si affrontano i cordoli e hanno una incredibile sensibilità all’accelerazione e al freno. Il cliente potrà scegliere tra 5 circuiti (Monza, Imola, il Mugello, Silverstone e Nürburgring) e gli schermi ad alta definizione avvolgeranno “il pilota” a 180 gradi con grafiche molto veritiere.

Le collezioni uomo sono ospitate al piano terra, dove un video wall di 13 mq interagisce con i clienti grazie all’esclusivo sistema kinect: lo schermo rileva gli spostamenti delle persone e cambia i suoi contenuti audio e video in base a ciò che i clienti comandano con il movimento del corpo.

Al primo piano, il mondo dedicato alla donna, agli accessori, ai bambini e ai giochi: due grandi schermi interattivi divertiranno i bimbi di tutte le età con puzzle, paint e memory a tema Ferrari.

www.ferrari.com

foto Ferrari Spa e Nicola Schiaffino

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.