Il lampadario “esploso”

Editor:

È davvero uno strano lampadario, quello disegnato dagli olandesi Adriaan van der Ploeg e Ward van Gemert. Si chiama “Exploded Chandelier” e non si fatica a capirne la ragione. I progettisti hanno voluto raccontare una storia fatta di elementi antichi e contemporanei, che ha mescolato in questo oggetto esploso, un lampadario scomposto che riporta il concetto del lampadario all’anno zero: una sorta di Big Bang dell’illuminazione.

Adriaan ci ha raccontato durante lo scorso Salone Satellite di Milano di aver preso al mercatino dell’usato uno dei più tipici lampadari olandesi “vecchio stile” in ottone, quelli a più bracci che si trovano praticamente in ogni bar e di averlo reinterpretato con uno sguardo contemporaneo, pensandolo come certe tavole meccaniche “esplose”, dove questa particolare visione spiega il funzionamento della macchina. In questo modo, l’utente osserva singolarmente una gran quantità di vecchi pezzi frammentati e si sorprende di vedere nell’insieme come la loro combinazione generi un contesto tutto nuovo.

Questo e molti altri oggetti di design sono in vendita online su Nightshop, l’e-commerce fondato a Rotterdam dai due designer olandesi.

www.intothenightshop.nl

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.