Il design è (finalmente) di tutti!

Editor:

La positiva esperienza di Design Street ci ha dato grandi soddisfazioni e ci ha insegnato molte cose, che stiamo cercando di mettere a frutto con dei nuovi progetti di cui a breve vi parleremo!

Design Street è nato tre mesi fa come web magazine italiano dedicato al design contemporaneo, ma è il risultato di un anno di frequentazione, osservazione e analisi della Rete, dei suoi linguaggi, delle sue dinamiche e delle nuove modalità di fruizione delle notizie da parte degli utenti.

Abbiamo studiato i principali siti e i più seguiti blog italiani e stranieri dedicati al design per capire cosa funziona e cosa non va, cosa manca, cosa ci piace e cosa non ci piace. Abbiamo osservato l’interazione degli utenti: quali sono le notizie più cliccate, quali i commenti lasciati, quali i post più condivisi.

Le conclusioni che abbiamo tratto sono molto interessanti: forse banali ma si sa… a volte le cose troppo ovvie non saltano all’occhio.

Innanzitutto il design non è più (finalmente) una materia riservata agli addetti ai lavori. La presenza del grande pubblico alle Fiere, ai Saloni, ai Festival, alle “Design Week”, è straordinaria e in continua crescita.

In secondo luogo che gli utenti della rete sono diventati sempre più curiosi, preparati ed esigenti: sono alla ricerca di un mix idee, novità, curiosità, cose belle da condividere con gli amici e con tutti gli appassionati del design.

Che hanno stancato linguaggi troppo intellettuali così come i contenuti “calati dall’alto”. Ma anche, al contrario, i linguaggi e i contenuti banali. Che il nuovo pubblico design apprezza la semplicità, la chiarezza, la trasparenza, un linguaggio diretto. Che desidera conoscere sempre di più ma non ama chi fa lezioni ex cathedra.

I tanti riscontri positivi dei nostri utenti, dei nostri fan (già un migliaio in meno di tre mesi!!!), i commenti, le condivisioni, ci fanno pensare di essere riusciti a proporre agli appassionati di design che popolano la rete un servizio nuovo e interessante. Uno dei commenti che più ci hanno fatto piacere (e che ci ha fatto sorridere…) è stato quello di una nostra fan: “Finalmente un web magazine italiano a livello di quelli stranieri (ma senza doverlo tradurre!)”.

Ringraziamo dunque i nostri fans e tutti quanti (e sono sempre di più) ci seguono quotidianamente, pregandovi di continuare a scriverci, a commentare e a condividere i nostri post per aiutarci a creare una “Strada del Design” sempre più bella, aperta, frequentata e vivace!

Massimo Rosati

 

PS.

Il contatto con i fans è per me molto importante oltre che estremamente gradito. Non esitate dunque a scrivermi e a chiedermi l’amicizia. Io non posso farlo con tutti (siete troppi) ma sarò felice di rispondere a tutti!!!

www.facebook.com/massimo.rosati.architetto

[email protected]

One thought on “Il design è (finalmente) di tutti!

  1. Brunilde Roberto

    Hai centrato bene l’argomento, ci è piaciuto tutto l’articolo. Bravo Max, saluti cari

    Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.