hi-Call: il guanto che fa da cornetta

Editor:

D’ora in poi vedremo anche gli adulti “giocare al telefono” proprio come i bambini; parlare con la mano “a cornetta” con il pollice all’orecchio e il mignolo davanti alla bocca. Questa volta però le conversazioni saranno vere, grazie a hi-Call è il primo guanto Bluetooth che si collega a qualiasi smartphone. hi-Call infatti è un guanto apparentemente normale, in filato o in pelle, che consente di usare la propria mano proprio come fosse una cornetta telefonica, tramite il microfono e l’auricolare cuciti internamente al guanto sinistro. I tasti sul dorso permettono di rispondere o di terminare chiamate senza sfilare il guanto o dover utilizzare la tastiera del telefono. In più, hi-Call vibra in chiamata. Prodotto da hi-Fun, è un accessorio perfetto per i più freddolosi, che non dovranno più togliersi i guanti per telefonare. Queste le specifiche tecniche: Raggio operativo: 12m. Durata batteria in standby: 10 giorni. Durata batteria in conversazione: 20h. Nei dispositivi che supportano la funzione, lo stato di carica della batteria di hi-Call è visualizzato sullo schermo del dispositivo abbinato. Ricarica: tramite cavo micro USB i dotazione. Tempi di ricarica: 30 minuti hi-Call è compatibile con tutti i telefoni dotati di Bluetooth. www.hi-fun.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.