Gravity, l’appendiabiti bilanciato

Editor:

Gravity, l’appendiabiti bilanciato

Gravity, disegnato dal tedesco Thomas Schnur per l’azienda danese Nomess Copenhagen, è un oggetto che ripensa completamente l’idea di appendiabiti, partendo dai suoi elementi essenziali.

Un progetto che si basa su un perfetto equilibrio di forze, tra l’elemento in tubo metallico piegato, l’attaccapanni in sé, e una corda che funge da sostegno.

Un uso semplicissimo. Si fissano al muro due ganci metallici e si appende la corda. È sufficiente posizionare il tubo perpendicolare alla parete per creare una triangolazione bilanciata che rende Gravity fisso e stabile, pronto per essere utilizzato.

Ci si possono agganciare abiti, ombrelli, sciarpe e qualunque cosa serva a portata di mano, utilizzando direttamente il tubo oppure attraverso appendini o ganci.

Ph: Alexander Böhle

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.