Frankie, la poltroncina svedese con le bretelle

Editor:

Disegnata dal duo svedese Färg&Blanche per Johansson Design, la collezione Frankie si caratterizza per la brillante idea della struttura in tondino verniciato a polvere che sul retro della sedia si sdoppia per assumere una forma a Ypsilon, quasi fosse un paio di bretelle che sostengono lo schienale.

Alla linea Frankie si sono recentemente aggiunti due pezzi che mantengono le stesse degli altri elementi: la poltrona lounge, più bassa e confortevole, e lo sgabello.

La prima, proprio come la sedia alla quale si ispira, ha il sedile e lo schienale imbottiti di vara piuma, che fornisce un elevato grado di comfort di seduta. Il secondo, , declinato in varie altezze, essendo senza schienale non ha potuto riproporre l’idea delle “bretelle”… ma i designer hanno ugualmente trovato una soluzione molto interessante e caratterizzante, che rende gli sgabelli riconoscibili a pieno titolo come parte della collezione.

“L’idea per lo sgabello da bar è nata quando stavamo esaminando come si potesse sviluppare la sedia Frankie. Abbiamo scelto di riprendere gli elementi estetici della collezione insieme ad alcuni dettagli costruttivi, come la giunzione del tubo sdoppiato”, racconta Fredrik Färg.

“La forma risultante è quella una seduta con due tondini che la sormontano tenendola in posizione e formando due evidenti pieghe che trasmettono l’idea di grande morbidezza e comodità dello sgabello. Inoltre il sedile ha anche la stessa forma curva che caratterizza la parte posteriore della sedia Frankie, con i bordi che su ogni lato si ripiegano verso l’interno”.

Anche i colori del telaio e dei rivestimenti sono declinati nelle caratteristiche tonalità pastello, tipiche dello stile scandinavo, che possono essere coordinate tra loro oppure a contrasto. Un ottimo progetto davvero!

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.