Fin Light, la nuova lampada dell’eclettico designer inglese Tom Dixon è un inno all’ingegneria che introduce nuove tecnologie nel settore dell’illuminazione. Una lampada che, orgogliosamente, espone i suoi meccanismi interni prendendo i componenti elettrici (di solito invisibili) e rendendoli parte integrante del design.

Tom Dixon mette infatti in risalto il dissipatore di calore, un componente in alluminio estruso utilizzato per raffreddare le apparecchiature elettriche, e lo trasforma nel corpo e nella struttura di Fin. In questo modo ha potuto utilizzare una fonte luminosa intensa ad alta potenza, da 6 LED, amplificata attraverso una lente acrilica gigante che proietta nell’ambiente un fascio di luce ampliato.

Fin è realizzata in due versioni da sospensione: tonda (diametro 13,4 cm) e ovale (h. 20 cm), oppure da tavolo (h. 29,8 cm), ed è disponibile nelle finiture rame, alluminio e blu.

www.tomdixon.net

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.