Controvento, il tavolo connubio tra legno e pietra

Editor:

Controvento è il tavolo disegnato da Francesco Faccin che unisce il legno e la pietra, uno sposalizio contemporaneo che firma il timbro del designer.
Il tavolo è circolare, capace di ospitare fino a 10 persone, a seconda della doppia dimensione presentata.

Controvento tra legno e pietra

La sua forte caratteristica è la sovrapposizione di piani sottili, che con tono deciso definiscono la forma e la contrapposizione di materiali.
Il legno di rovere si sposa con la pietra, che ne diventa il centro della funzionalità del tavolo.

A completare il disegno, un elegante disegno delle gambe, che garantiscono solidità e carattere a tutta la struttura.
Una contrapposizione materica tipica dell’architettura si muta e si ridimensiona nel progetto Controvento, per gli amani dei dettagli estetici ben studiati.

Controvento è si è aggiudicato il premio Archiproducts Design Award 2017.

www.former.it

www.francescofaccin.it

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso vive a Milano, ma porta nel suo cuore il calore della sua Palermo. Specializzata in Storia dell’Arte e laureata in Disegno Industriale a Palermo e in Design del Prodotto per l’innovazione al Politecnico di Milano, si occupa soprattutto di giovani designer.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.